Giorno 82: Los Angeles Fashion

Leave a comment Standard

Se vivessi a Los Angeles, dove ci sono quasi sempre venticinque gradi costanti, questo sarebbe esattamente il mio stile autunnale. Los Angeles è una città che mi è rimasta nel cuore per tante cose, ma soprattutto per lo stile di vita easy che hanno là. Ci sono stata l’anno scorso ad agosto per una settimana e me ne sono innamorata. Il tempo è sempre meraviglioso – come scrivevo poco fa, quasi sempre venticinque gradi (anche se io sono capitata nel periodo in cui faceva più caldo del solito e raggiungevamo i trenta gradi) – ed è una città enorme. Ogni quartiere è praticamente una città a sé. E ognuno di questi quartieri ha uno stile unico, un’atmosfera precisa e ben diversa dal resto. Prendiamo Beverly Hills e Venice, per esempio. Non sembra nemmeno di essere nella stessa città!

Dopo mezza giornata mi sentivo già un’angelena. Non amo il sole (infatti, come saprete, amo Londra), ma è stato particolarmente bello per una volta andare in giro in shorts di jeans, sandali e top.

Ho trovato per caso la foto qui in alto perché si tratta di una Capsule Collection di Forever 21 e la mia mente è stata immediatamente trasportata a Los Angeles e da lì è nato il post. Anche se alcuni di quei completi starebbero benissimo anche al Coachella, uno dei festival di musica più cool del mondo (uno di quelli in cui si fa più people & trend watching che ascoltare musica, per intenderci).

Los Angeles è una delle città in cui mi piacerebbe vivere (una delle tante, perché ci sono anche Londra, New York e San Francisco che mi hanno completamente rapito il cuore). Gli unici due problemi che ho riscontrato sono:

a) non ho la patente e vivere a LA senza auto è davvero difficile. Certo, è una cosa rimediabile, perché potrei prenderla là, ma rimane sempre il fatto che non amo l’idea di guidare;
b) i terremoti. Ce ne sono tanti, tutti di basso grado, ma spesso leggo gente che abita a LA scrivere su Twitter “earthquake!” o “is it me or did I just feel the earth shaking?”. Diciamo che è la stessa cosa anche per San Francisco.

Però è bella. Anzi no, è bellissima. Visitarla è stato un mio sogno fin da quando ero una bambina e quando ci sono andata davvero non riuscivo a crederci. Mi sembrava costantemente di essere in un sogno e sì, mi sono commossa spesso (anche se ho cercato di non farlo vedere a nessuno). Infatti sto pensando di tornarci, anche se non so ancora quando. E questa volta mi ricorderò di mettere la protezione solare anche a Santa Monica e anche quando non c’è il sole, perché l’anno scorso mi sono praticamente ustionata.

Voi l’avete mai visitata? Se sì, vi è piaciuta? Se no, cosa vorreste vedere?

A domani!

Poppy

p.s. Ho scoperto perché non riuscivo a scrivere nulla negli ultimi giorni: mi stavo ammalando. Benvenuto, autunno.