021: The Room

Leave a comment Standard

Nel post in cui ho parlato delle app che ho sul mio iPad ho citato The Room, un gioco rompicapo di cui mi sono innamorata qualche tempo fa. Oggi vi parlo di The Room Two, che non so di preciso quando è uscito, ma io l’ho comprato oggi e lo adoro. L’unica cosa che mi ha delusa un po’, per il momento, è che ho dovuto comprare un gioco completamente nuovo e che non hanno aggiunto livelli a quello vecchio, ma diciamo che ho pagato volentieri perché si tratta di una cifra minima (circa 2-3€) e la grafica è davvero stupenda. E poi mi tiene la mente occupata, il che è un lato estremamente positivo in questo periodo.

Ho iniziato il nuovo gioco questo pomeriggio, quindi non sono ancora arrivata alla fine (attualmente mi trovo al terzo capitolo). Questa volta sembra tutto ambientato su una nave e i rompicapo per adesso non si sono rivelati troppo complessi.

Voi ci avete mai giocato? Se amate il genere ve lo consiglio.

A domani,

Poppy

019: Textropolis

Leave a comment Standard

Oggi condivido con voi il giochino per iPhone che in questi giorni mi ha salvata. Si tratta di Textropolis ed è davvero carino: in pratica ci sono vari nomi di città del mondo e bisogna trovare tutte le parole all’interno del nome. Mi piace perché mi fa concentrare solo sullo scopo, cioè trovare più parole possibili, e quindi mi impedisce di pensare a qualsiasi altra cosa. Ecco uno screenshot:

textropolis

Voi lo conoscete? Avete mai giocato? Io ho iniziato da poco e sono riuscita a sbloccare otto città e ho trovato tutte le parole di Kingstown e Amsterdam, ottenendo cinque stelline d’oro in ognuna delle città. Se masticate un po’ l’inglese e vi piacciono i giochi di parole vi consiglio di provarlo!

A domani,

Poppy

Giorno 25: July’s Favorites

Leave a comment Standard

Favorites

 

Così siamo arrivati ad agosto ed è tempo di fare i conti ed elencare le cose che ho preferito di questo luglio appena finito. Non saranno tante, perché io odio l’estate a priori (quindi non troverete “sole” e “caldo” nel mio elenco. Proprio no.), però qualcosa di bello c’è stato e voglio condividerlo con voi.

TELEFILM:

  • The Killing (ve ne ho parlato in questo post e continuo ad essere dell’opinione che questa sia la migliore stagione che abbiano mai fatto);
  • Pretty Little Liars (nonostante ogni episodio non faccia comunque capire nulla di quello che sta succedendo, questo telefilm è uno dei miei guilty pleasures)
  • Ink Master, Best Ink e Tattoo Nightmares (ho recentemente scoperto questi tre show sui tatuaggi e li adoro. Mi è bastato vedere un episodio di tutti e tre ed è cominciata immediatamente la dipendenza!)
  • Devious Maids (è un telefilm nuovo su un gruppo di cameriere che lavorano per dei ricconi di Beverly Hills ed è stupendo! E c’è Drew Van Acker (quasi sempre senza maglietta), il che non guasta).

ALBUM (non sono usciti a luglio, ma sono i miei preferiti di questo mese):

  • Bad Blood – Bastille
  • I Love You. – The Neighbourhood
  • ¡UNO!, ¡DOS! e ¡TRÉ! – Green Day (quando sono usciti non mi sono piaciuti, ma li sto rivalutando, soprattutto il primo e il terzo. Il secondo… diciamo che è un buon isolante per i rumori molesti. Basta mettere gli auricolari, farlo partire a volume abbastanza alto e va tutto moooolto meglio)

CANZONI:

  • Blurred Lines – Robin Thicke ft Pharrell e T.I.
  • The Devil Takes Care of His Own – Band of Skulls
  • Freight Train – Sara Jackson-Holman
  • Holding On and Letting Go – Ross Copperman

ALTRO:

  • Change My Mind di Another_Life (fan fiction su EFP)
  • Patatine “Più Gusto” ai pomodorini di stagione (portatemele via, sono troppo buone!)
  • Stampante HP PhotoSmart 6520 (ne ho parlato in questo post/recensione)
  • The Sims 3 Isola da Sogno (anche se non ci ho giocato molto per mancanza di tempo, è un’espansione stupenda)
  • Il mio blog (in questo mese mi sono proprio divertita a scrivere tutti i giorni e spero di riuscire a continuare a farlo per tutto l’anno!)

E voi? Quali sono le vostre cose preferite di luglio? Scrivetemelo in un commento se vi va!

Poppy

 

Giorno 19: Recensione stampante HP PhotoSmart 6520

Comment 1 Standard

HP-Photosmart-6520-e-All-in-One

E’ venerdì, quindi tempo di recensioni! Oggi ne approfitto per parlarvi del mio ultimo acquisto.
La mia vecchia stampante mi ha abbandonata, quindi oggi sono andata a prenderne una nuova e ne ho approfittato per cambiare modello, visto che quella che avevo prima non mi soddisfava (era una Canon PIXMA MG6150 e stampava bene, solo che aveva sei cartucce che si esaurivano subito e costavano tantissimo. Inoltre era lentissima e se la tenevo accesa per cinque minuti cominciava a pulire le testine, sprecando inchiostro e perdendo almeno altri cinque minuti di tempo prima di stampare – addio documenti urgenti, quindi).

Quella che ho preso oggi è una HP PhotoSmart 6250 (sul sito di MediaWorld costa 99,00€). Ho scelto questo modello principalmente per questi motivi:

  • Il prezzo conveniente sia della stampante che delle cartucce di ricambio (quelle “base” costano 8,90€ a colori e 9,90€ nere ed esistono pacchetti con tutte e quattro a 28,99€ – rispetto agli oltre 50€ che dovevo spendere ogni volta che mi finivano le sei di Canon)
  • La possibilità di stampare, fotocopiare e scannerizzare. (Il modello successivo ha anche la funzione fax, ma a me non serve quindi ho optato per questa).
  • La compatibilità con AirPrint – quindi la possibilità di stampare anche da iPhone e iPad e la modalità wireless (odio avere mille cavi elettrici in giro per casa, oltre al fatto che non avrei spazio vicino al computer, quindi devo per forza metterla dall’altra parte della stanza)
  • Le recensioni positive su Internet. Tutti dicevano che stampa molto bene ed è veloce.

Per il momento sono molto soddisfatta dalla mia scelta. L’installazione è stata facile e intuitiva  (si può fare quasi tutto dallo schermo touchscreen e poi bisogna installare il software sul computer – compatibile con Windows XP, Vista e 7 e Mac OS X v10.6 e 10.7) e in pochi minuti la mia stampante era già pronta per l’uso.
L’ho configurata per essere utilizzata in rete, in modo che sia io che mia madre e mia sorella possiamo stampare, e ho provato immediatamente la funzione AirPrint, stampando delle foto che ho scattato con il mio iPhone. La qualità di stampa è ottima. Ho utilizzato la carta fotografica in dotazione con la stampante (HP Advanced Photo Paper  Glossy 10x15cm) e le foto sono perfette. Sono come quelle stampate da un fotografo professionista.

Esiste la possibilità di stampare tramite e-mail. Alla configurazione vi verrà richiesto di personalizzare l’indirizzo mail della stampante, in modo da poter inviare foto e documenti a quell’indirizzo e, se il dispositivo è acceso, quello che invierete verrà comodamente stampato da ovunque vi troviate. Ho immediatamente fatto una prova, mandando una mail con un testo al nuovo indirizzo della mia stampante e pochi minuti dopo ho visto il risultato su un foglio.

Ci sono tante applicazioni carine a cui si può accedere direttamente dal touch screen della stampante. Se avete dei figli, cugini, fratelli/sorelle piccole, sicuramente apprezzeranno la possibilità di stampare disegni in bianco e nero dei personaggi Disney da colorare. Si possono stampare anche giochi per bambini, schemi per giocare a Sudoku, calendari e tanto altro. Dal sito http://eprintcenter.com è inoltre possibile aggiungere altre applicazioni alla vostra stampante e quella che ho preferito è sicuramente quella che dà la possibilità di inviare direttamente via mail le vostre scansioni.

Tra qualche giorno/settimana vedrò quanto resistono le cartucce e spero che non mi deludano come quelle di Canon. A volte mi ritrovavo a fare tre fotocopie e a stampare due documenti e la volta dopo erano già esaurite perché la pulizia delle testine aveva sprecato tutto l’inchiostro!
Per il momento, comunque, ve la consiglio. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo!

Vi aggiornerò sicuramente se le mie opinioni cambieranno!
Voi che stampante avete? Siete soddisfatti della vostra scelta?

Poppy

Giorno 13: le mie app preferite per iPad

Comment 1 Standard

skimn-ipad

Quando è uscito l’iPad non mi ispirava. Non pensavo che fosse una grande idea, soprattutto perché odiavo qualunque cosa avesse il touch screen. Con il tempo ho cambiato parere e adesso non posso farne a meno. E’ come avere tutto quello che mi serve con me in ogni momento: musica, libri, diario, calendario e chi più ne ha, più ne metta. Oggi voglio condividere con voi le mie app preferite (per il momento parlo di quelle dell’iPad, magari un giorno farò un articolo su quelle dell’iPhone, ma credo che sarà lungo il doppio!)

Schermata 2013-07-20 alle 18.54.30Pocket (formerly Read It Later)
E’ un’app che permette di salvare testi che si trovano su internet e che si vogliono leggere più tardi. Ci sono due cose che amo di questa app: la possibilità di leggere i testi salvati offline e di sincronizzare l’account con altri dispositivi. Esistono un plugin per Firefox, un’app per Mac, una per iPhone e una per iPad. E’ anche possibile inserire un link nei preferiti del vostro iPhone/iPad che permetterà di salvare il testo che volete leggere in un solo step.
Pocket su iTunes (app gratuita)

Schermata 2013-07-20 alle 19.00.08 Day One
Se amate avere un diario personale, come me, questa è l’app che fa per voi. Anche questa si sincronizza con le versioni per iPhone e Mac per avere i vostri pensieri sempre con voi. Esiste la possibilità di inserire foto, di formattare il testo e di inserire location/meteo del momento in cui avete scritto il vostro post e tanto altro. Nella versione mobile potete anche esportare il vostro diario in PDF.
Day One su iTunes (4,49€)

Schermata 2013-07-20 alle 19.05.44 iA Writer
Questa è una delle app che mi piacciono di più, perché è semplice e mi permette di scrivere ovunque voglio – per poi sincronizzare il mio testo con l’app per iPhone e Mac e ritrovare quello che ho scritto sui miei altri dispositivi.
iA Writer su iTunes (0,89€)

Schermata 2013-07-20 alle 19.10.22Paper
Se amate disegnare come me, questa app è incredibile. E’ free, ma si possono acquistare vari tipi di pennelli e un miscelatore che permette di creare qualunque colore vogliate usare. Si possono avere dei notebook e ognuno ha tante pagine quante ne volete aggiungere. Io la trovo bellissima e ho comprato la Bamboo Pen per iPad per disegnare con più facilità.
Paper su iTunes (free con possibilità di acquisto accessori in-app)

Schermata 2013-07-20 alle 19.15.41 Spotify
Una delle app che uso più spesso, senza alcun dubbio! Ho tutte le mie playlist e la possibilità di ascoltare qualunque canzone mi venga in mente, quindi per me è il paradiso. Da quando ho fatto l’abbonamento (o meglio: da quando la mia dolce sorellina mi ha regalato l’abbonamento annuale per il mio compleanno), ho ampliato di tanto la mia cultura musicale, perché grazie a Spotify posso ascoltare CD che non ho e che magari non trovo in nessun negozio.
Spotify su iTunes (free – ma funziona sui dispositivi mobile solo se avete l’abbonamento a pagamento)

Schermata 2013-07-20 alle 19.20.14iBooks
Questa app è già installata di default sull’iPad all’acquisto. La amo perché così posso avere tutti i miei libri senza doverli portare fisicamente con me. In realtà iBooks e iA Writer sono la ragione per cui ho comprato un iPad: viaggiando spesso mi ritrovavo ad avere una borsa che pesava un quintale perché portavo con me qualunque cosa, dal blocco per scrivere ai libri enormi che volevo finire di leggere, l’iPod con tutta la mia musica, ecc. Con l’iPad ho tutto in uno e non solo: ho anche la possibilità di avere più libri con me nello stesso momento! Quindi se ne finisco uno mentre sono sull’aereo posso avere immediatamente il seguito senza dover frugare per tre ore nella borsa e senza che le mie povere spalle piangano per il peso. Sono sempre stata convintissima che niente batte leggere un libro vero e proprio, con l’odore della stampa, il fruscio delle pagine e tutto il resto, ma ho cambiato idea. Certo, non fraintendetemi, credo sempre che niente possa sostituire la sensazione di avere in mano un libro vero, ma iBooks è sicuramente più comodo in viaggio. E posso leggere anche di sera o dove la luce è bassa o spenta.
iBooks su iTunes (free)

Queste sono le mie preferite e quelle che uso più spesso. Altre che mi piacciono (separate in categorie) sono:

  • GRAFICA (sfondi)
    WallpapersHD (Free) – è una delle app con gli sfondi più belli
    Trucca il tuo Schermo (1,79€) – dà la possibilità di creare la schermata Home o quella di blocco schermo come si vuole con l’immagine che preferite e tantissimi scaffali o sfondi per le icon
  • GIOCHI
    Draw Something (2,69€) – si gioca in compagnia e si deve disegnare una determinata parola in modo che l’avversario possa indovinarla. Ve la consiglio perché mia sorella ed io ridiamo sempre tantissimo quando ci giochiamo e una delle due disegna qualcosa di incomprensibile!
    The Room (1,79€) – è un rompicapo con una grafica bellissima. Si parte da una misteriosa scatola e si devono scoprire indizi per passare ai livelli successivi. Ci ho giocato per mezza giornata con mia sorella e siamo arrivate alla fine. Inutile dire che aspetto con ansia l’aggiornamento per i nuovi livelli!
    Fruit Ninja HD (versione free – esiste anche la completa da 2,69€) – piovono frutti e voi, armati di spade, dovete tagliarli in due. E’ rilassante, lo uso sempre quando sono nervosa.
    Avanti Un Altro (1,79€) – dall’omonimo programma TV con Paolo Bonolis – ideale per i pomeriggi invernali (soprattutto a Natale) con la famiglia!
    The Money Drop (1,79€) – dall’omonimo programma TV con Gerry Scotti – ideale per i pomeriggi invernali (soprattutto a Natale) con la famiglia!
    Geomaster Plus (versione free – la versione completa costa 3,59€) – se siete dei nerd della geografia come me, amerete questa applicazione, che vi permette di memorizzare tutti gli stati degli Stati Uniti e di posizionare le città principali di tutto il mondo nel posto giusto sul planisfero
    Gutterball (versione free – quella completa costa 2,69€) – bowling. Non so nemmeno dirvi quanto amo questo gioco. E’ possibile “vincere” dei birilli dorati ad ogni partita e si possono usare per comprare nuove palle da bowling o nuove piste. Possibilità di giocare in multi player. Crea dipendenza, ve lo assicuro!
    SnoopyCoaster (free) – Snoopy è il mio punto debole (e soprattutto Woodstock, lo amo!) e in questo gioco lo troviamo alle prese con le montagne russe. Ci sono monete, obiettivi da raggiungere e bisogna stare attenti a non farlo cadere. Non so bene per quale motivo, ma ne sono ossessionata e ci gioco letteralmente tutti i giorni. Provatelo, vi assicuro che è stupendo!
  • ALTRO
    TripIt (versione free – quella senza pubblicità costa 0.89€) – è l’ideale per tenere tutti i dettagli dei vostri viaggi a portata di mano (voli, indirizzi, orari, numeri prenotazione hotel e altro)
    Kindle (free) – prima di avere un iPad mia sorella aveva un kindle, quindi alcuni libri li abbiamo acquistati su Amazon e con questa app free possiamo leggerli anche sull’iPad
    Edicola (free e già installata sull’iPad) – si possono acquistare abbonamenti a qualunque tipo di giornale, italiano e straniero
    IMDb (free) – se siete appassionati di film e telefilm questa app non può mancare sul vostro iPad!
  • SOCIAL NETWORK
    Non li linko tutti, ma uso principalmente Twitter, Facebook, Pages, Ask.fm e WordPress.

Quali sono le vostre app preferite? Scrivetemele in un commento se vi va!

Poppy