063: Nuovi Telefilm

Leave a comment Standard

Oggi voglio parlare dei telefilm/TV show nuovi che ho provato a vedere da gennaio.

  • Tattoos After Dark: questo show è iniziato a gennaio, se non ricordo male. E’ uno specie di reality ambientato in due negozi di tatuaggi a Los Angeles (uno a Hollywood e uno a Venice) e mostra le persone più assurde che vanno a farsi tatuare durante la notte. E’ una cosa davvero trash e credo che sia stata cancellata dopo pochi episodi. Io, comunque, non avrei continuato a seguirla.
  • Bakery Boss: SOS Buddy: ho visto qualche episodio di questo nuovo programma di RealTime e mi piace. Il format è lo stesso di Tabatha Mani di Forbice/Cucine da Incubo. Buddy Valastro (la star di Il Boss Delle Torte) viaggia per l’America e aiuta le pasticcerie in difficoltà. Mi piace, ma non lo seguo regolarmente. Non so nemmeno se sono finite le puntate nuove o se ne stanno facendo altre.
  • Chicago PD: questo è uno spin-off di Chicago Fire e me ne sono innamorata in poco tempo. Quindi sto continuando a seguirlo e spero che lo rinnoveranno per parecchie stagioni (potrebbe quasi essere il sostituto del mio adorato CSI:NY – quanto ci sono rimasta male quando l’hanno cancellato!)
  • The Great British Bake Off: ho seguito tutta la stagione che hanno fatto su RealTime, dopo aver seguito la versione italiana. Che dire? Amo i programmi di cucina!
  • Intelligence (US): di questo show credo di aver visto due episodi. Poi l’ho abbandonato perché non mi piaceva. Lo trovavo noioso e ho preferito dedicare il mio tempo ad altri telefilm che preferisco.
  • Looking: ho letto tantissimi articoli su questo telefilm, così quando è iniziato ho provato a seguirlo. Ho visto tutta la stagione (tranne il finale, devo trovare il tempo) e ho sentimenti contrastanti nei confronti di questo show. Da una parte mi è piaciuto, perché è uno spaccato di vita vera della comunità gay a San Francisco (e, spesso, nei telefilm si vede solo una loro versione stereotipata), quindi è stato interessante. Dall’altra… l’ho trovato un po’ noioso. Trama lenta e alcuni personaggi sono stati poco interessanti. Però Jonathan Groff mi piace come attore e spero che il telefilm migliori, se dovessero rinnovarlo.
  • Star-Crossed: vi devo dire la verità: lo sto seguendo solo perché ci sono un paio di attori molto carini. Per il resto… un teen drama con gli alieni? Non è proprio il mio genere, ma per qualche motivo un episodio tira l’altro e non ho il cuore di abbandonarlo.
  • About a Boy: ho scoperto di questa serie per caso. “About A Boy”, il film con Hugh Grant, è uno dei miei film preferiti così quando ho scoperto dell’esistenza di un’intera serie televisiva basata su quel film (anzi, in realtà sul libro da cui è tratto il film) ho voluto provarla. Trovo che il risultato sia esilarante e non vedo l’ora di guardare una nuova puntata ogni settimana. Spero che non lo cancellino!
  • Mixology: questo telefilm invece è un esperimento. Racconta la storia di dieci sconosciuti in un bar e di tutte le cose che fanno (assurde o meno) in nome dell’amore. Ogni puntata è dedicata a una coppia diversa, ma il tutto si svolge nella stessa serata. E’ carino, ma onestamente non è niente di che.
  • Friends With Better Lives: un’altra commedia e questa tra i protagonisti vede James Van Der Beek. Non ho mai visto Dawson’s Creek (lo so, lo so), ma l’ho amato particolarmente in “Don’t Trust The B—- in Apartment 23” (RIP), così ho deciso di provare questo suo nuovo progetto. Ho visto solo il pilot e devo dire che non è stato male. Mi ha fatta ridere, il che è positivo. Per il momento il mio giudizio è positivo, ma aspetto di vederne almeno altre quattro puntate prima di confermare quello che penso.

Altri telefilm che sono già iniziati quest’anno e che voglio vedere (ma non ho ancora avuto il tempo di farlo):

  • The 100
  • Silicon Valley

In questo periodo stanno cominciando tutti gli show di metà stagione e ce ne sono parecchi che mi interessano. Alcune sono nuove stagioni di telefilm che seguo già (Game of Thrones! Californication! Devious Maids!), altre sono nuove proposte (Salem e Bad Teacher – tratto dall’omonimo film con Cameron Diaz).

Per il momento è tutto!

A domani,

Poppy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...