002: Memories are forever

Comments 2 Standard

Sistemando un cassetto ho trovato alcuni dei miei vecchi diari e vari altri ricordi tra cui:

  • una copia di “Tre Metri Sopra Il Cielo” di Federico Moccia. Probabilmente il regalo più sbagliato che mi sia mai stato fatto (da due delle mie ex migliori amiche. Forse avrei dovuto capire tutto da quel momento). Letto, odiato, archiviato.
  • il biglietto da visita di un vecchio creeper che una sera, mentre ero a fare un aperitivo con tre amiche, ha iniziato a fare il cretino, dicendo che faceva parte del Pd e che qualche volta avremmo dovuto andare alle loro feste. Gentilmente rifiutato.
  • alcune foto di un viaggio in giornata a Zurigo, qualche anno fa. Ho scoperto di doverci andare solo pochi giorni prima ed è stata una delle giornate più divertenti ed incredibili della mia vita. Cos’ha visto della città? Il quartiere a luci rosse dalla finestra di un locale discutibile in cui uno dei musicisti di Madonna mi ha chiesto se la prostituta all’angolo fosse un uomo o una donna. E no, non sono andata in quel locale per fare la stripper ma perché c’era lo showcase di un artista che volevo vedere (di nuovo no, non era Madonna).
  • lo scontrino della prima volta che sono stata all’Hard Rock Café a Londra nel 2008. Il cameriere, dopo averci chiesto da dove venissimo, ci ha scritto “Grazie!” nella speranza che gli dessimo una mancia più alta. Gli è stata data quella standard.
  • il testo di una canzone che ho scritto anni fa e che mi ha aiutata ad esprimere quello che provavo in quel momento. Mai cantata (anche perché non sono intonata) ma quando l’ho letta questa sera mi è tornato immediatamente in mente il motivo.
È strano come le cose apparentemente più insignificanti possano far spuntare un sorriso o una lacrima.
A domani,
Poppy
Annunci

2 pensieri su “002: Memories are forever

  1. Credo che la cosa bella sia sapere di avere tutti i nostri ricordi e che quando meno c’è lo aspetteremo torneranno, si faranno vedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...