Giorno 134: Sogni Ricorrenti

Comments 2 Standard

Questa notte ho avuto uno dei miei sogni ricorrenti, quindi ho pensato di dedicare un post proprio a questo argomento. Mi rendo conto che si tratta di un discorso molto personale, perché dai sogni si può capire molto di una persona. Diciamo che ho sempre cercato di evitare di raccontare cose troppo personali su di me (sono paranoica, lo so), ma i sogni e i loro significati mi hanno sempre affascinata, quindi eccoci qui. 

Ho tre sogni ricorrenti e sono tutti e tre incubi. Sono sempre diversi (ambientati in posti diversi e succedono sempre cose diverse), ma i temi sono sempre gli stessi. 

  1. Quello che faccio più spesso di tutti è quello in cui perdo i denti. Mi capita spesso e all’inizio ero preoccupata perché non ne capivo il motivo, quindi ho fatto una ricerca e ho scoperto che è segno di insicurezza, di perdita di qualcosa (come di una certezza). 
  2. Il secondo più popolare è quello in cui sono in casa e ho paura che alcuni ladri stiano per entrare. Secondo le guide i ladri rappresentano qualsiasi cosa si sia introdotta di recente nel proprio sistema, come un pensiero negativo o autodistruttivo, una minaccia a qualcosa di caro, quindi per interpretare questo tipo di sogni bisogna solitamente cercare di capire quello che è successo nei giorni precedenti.
  3. Il terzo più popolare e quello che mi terrorizza di più, è quello in cui so che sta per arrivare un tornado (e a volte lo vedo anche). Sempre secondo le guide il tornado nei sogni rappresenta un cambiamento nella vita del sognatore, uno sconvolgimento grande.

Questi sono quelli più ricorrenti. E’ difficile che un sogno positivo si ripresenti mentre dormo. Mi è capitato qualche volta di fare lo stesso identico sogno, ma mai più di due volte. Però faccio anche quelli, non ho solo incubi per fortuna! Anzi, a volte mi sveglio con un sorriso perché ho sognato qualcosa di bellissimo. Però quando mi capitano questi incubi mi sveglio preoccupata. O almeno, lo facevo prima di scoprire i loro significati. Ormai ho fatto pace con queste immagini e non sono nemmeno più troppo spaventata quando succede.

Inoltre vi racconto una curiosità: un giorno ho vissuto di persona uno dei miei più grandi incubi, cioè quello del tornado. Non sono stata coinvolta in niente del genere, per fortuna, ma ero all’Heineken Jammin’ Festival l’anno in cui avrebbero dovuto suonare i Green Day (e poi hanno cancellato per il tempo) e il cielo ha cominciato a diventare orribile. Poi ha cominciato a piovere ed è stato bruttissimo. Mi sono rifugiata in uno degli unici luoghi di cemento (era un bagno) e ho aspettato che passasse. Però dalle piccole finestre si vedeva questo cielo pauroso e sentivo la pioggia e il vento. Contando che qualche anno prima è venuta una tromba d’aria nello stesso periodo e nello stesso luogo ho avuto paura che succedesse di nuovo. Ero terrorizzata, giuro. Tremavo dalla paura e non mi è mai capitato. Anche perché a me piacciono i temporali. 

Tornando al post, oggi vi ho invitati a un party nel mio cervello! Diciamo che ormai avrete capito che sono una persona un po’ ansiosa, non troppo sicura e mi capita di avere pensieri negativi. Quindi avrete capito anche il motivo per cui non parlo quasi mai di cose troppo personali. Sia perché sono paranoica, sia perché preferisco inserire le mie emozioni e i miei pensieri nelle mie storie. 

Quali sono invece i sogni che fate più spesso? Sono positivi o incubi? Avete mai ricercato il loro significato? Se avete voglia raccontatemelo nei commenti!

A domani,

Poppy

Annunci

2 pensieri su “Giorno 134: Sogni Ricorrenti

  1. Ancora una volta, mi immedesimo in quello che scrivi e stavolta la cosa mi colpisce di più, perché si tratta di una cosa strettamente personale.
    Ti capisco perché anche io sono sono spesso turbata dai miei stessi sogni. Posso dirti che la costante è la violenza. Non importa chi ci sia con me, dove mi trovi, i miei sogni sono sempre molto crudi. Spesso si tratta di persone che vengono brutalmente uccise( a volte anche da me), o comunque aggredite da figure inquietanti. In ogni caso, due sono i sogni che posso definire ricorrenti:
    – piccola premessa al primo. Vivo in una città di mare, ed ho la fortuna di poterlo ammirare tutti i giorni dal balcone di casa mia. Nel sogno io sono proprio sul balcone, quando all’improvviso il mare comincia a ritirarsi e nel giro di poco tempo una gigantesca onda si abbatte sul paesaggio;
    – per un periodo,ho sognato persone che si suicidavano. Tendenzialmente io ero in classe e le vedevo mentre si lanciavano dai balconi delle loro case. Era terribile, perché sapevo di non poter fare nulla e al risveglio ero più irrequieta del solito.
    Scusa lo sproloquio, ma ho finalmente trovato qualcuno che capisca quanto i sogni possano essere destabilizzanti. In genere, quelli che mi circondano o ci ridono su, dicendo che guardo troppi film horror o serie crime. Sarà, ma intanto le mie notti sono molto movimentate! AHAHAHAH!
    A presto!:****

    • Ciao!
      Ti capisco davvero, i sogni possono influenzare gran parte della giornata! Soprattutto se sono inquietanti come quelli che facciamo entrambe. Mi capita spesso di tornare a pensare a qualcosa che ho sognato anche per giorni se mi ha inquietata in modo particolare! ahahah
      Quello sul mare è molto simile ai miei sui tornado. Di solito anch’io sono alla finestra e improvvisamente vedo il tempo cambiare e poi vedo il tornado vero e proprio avvicinarsi e cerco di chiudere le finestre, sapendo che non servirà a molto. Non so se hai mai letto qualcosa a riguardo, ma ho trovato questa guida che è molto interessante: http://guide.supereva.it/sogni/interventi/2011/02/maremoto-e-tsunami-nei-sogni
      Invece per quanto riguarda il secondo (ma anche quelli in cui dici che la costante è la violenza) quello che mi viene in mente è che tu ti senta indifesa e impotente nei confronti di qualcosa (magari una situazione, la scuola o qualsiasi altra cosa stia succedendo nella tua vita). Perché nei sogni tu non puoi fare nulla per le persone che si buttano dai balconi e nemmeno per quelle che vengono brutalmente aggredite!
      Poi è ovvio che sto tentando di indovinare e non sono una professionista, però mi piace molto parlare di sogni, quindi quando hai bisogno di discutere di questo argomento sono qui 🙂
      Certo, anche a me capita spesso di sognare film o telefilm horror/thriller e cose del genere, ma diciamo che influenzano i nostri sogni in minima parte secondo me!
      Grazie per essere passata e un bacione! A presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...