Giorno 115: i vicini di casa

Comments 5 Standard

Mi piace lavorare da casa e non avere orari fissi, perché vuol dire che ci sono giorni in cui ho tantissimo da fare, mentre altri in cui il lavoro è più scarso e posso uscire e fare quello che voglio. Oggi è stata una di quelle giornate lente, quindi questa mattina sono uscita e ho finalmente comprato i pantaloni neri di cui avevo parlato in qualche post fa. Poi sono tornata a casa e ho incontrato i vicini. Sono nata e cresciuta nello stesso appartamento, quindi vivo qui da una vita intera e li conosco tutti.

Alcuni vivono nei loro appartamenti da tantissimi anni, altri da più poco, ma ci conosciamo tutti. Ed è bello, perché ogni tanto si chiacchiera, ci si incontra sulle scale e ci si aiuta, se si ha bisogno. Oggi è stato il mio turno e ho aiutato una vicina con il televisore che non prendeva più i canali Mediaset. E il vicino della porta di fianco (che ormai è anziano) mi ha regalato uno dei suoi lavoretti con il legno. Quando ero piccola lo aiutavo sempre a dipingere e abbiamo mantenuto un bel rapporto.

Insomma, tutto questo per dire che mi piace avere un rapporto con i miei vicini di casa. Mi piace sapere chi sono, salutarli quando ci incontriamo e chiacchierare, perché secondo me al giorno d’oggi questa cosa si è un po’ persa. Conosco persone che abitano in palazzi e non sanno nemmeno chi sono i le persone che abitano di fronte a loro.

Voi abitate in condomini? Conoscete tutti i vostri vicini? Vi piace mantenere un buon rapporto con loro o litigate spesso e vi odiate?

A domani,

Poppy

Annunci

5 pensieri su “Giorno 115: i vicini di casa

  1. Io abito in delle villette a schiera, e più o meno è la stessa cosa, da piccola avevo la camera sul muro di confine dove, dall’altra parte, c’erano il bagno e la camera da letto dei vicini, ogni tanto quando dormivo o studiavo li sentivo litigare o andare in bagno, da lì abbiamo scoperto che non solo le pareti di divisione sono sottilissime ma anche che il mio vicino canta ogni volta che si fa la doccia e sta sul water, che risate! Comunque fra tutte noi 5 famiglie che siamo – sempre le stesse da sempre, tranne una – andiamo d’amore e d’accordo, per fortuna 🙂

    • Ahahahah anche da noi le pareti sono sottilissime e sentiamo tutti i rumori degli altri! Il mio vicino di sopra, che si è trasferito da poco, è un cantante e lo sento spesso suonare la chitarra e cantare. Ha proprio una bella voce ed è bravo! Per fortuna anche noi adesso andiamo tutti d’accordo, anche se c’è stato un periodo in cui c’erano dei vicini che davano fastidio. Hanno abitato sotto di me per otto anni e avevano tre figli piccoli che facevano un casino allucinante. Questi urlavano tutto il tempo, litigavano tra di loro (anche e soprattutto i genitori) e si insultavano. Alla fine il bambino di cinque anni un giorno era in cortile e l’ho sentito bestemmiare! Assurdo! Però per fortuna se ne sono andati e adesso stiamo tutti benissimo 😀
      Sei fortunata ad essere nella tua situazione, è bello quando si va tutti d’accordo 🙂

      • Peccato che il mio vicino abbia una voce orribile, ahah! Sì guarda, di queste cose ne so qualcosa, più che altro perché mia nonna abitava in un appartamento e quando andavo da lei c’era sempre lei che si lamentava per il casino che facevano gli altri (sia di sopra che di sotto) e effettivamente aveva ragione.

  2. io ho dei vicini un po’ così, un po’ prepotenti, che vogliono fare quello che pare a loro, ma che sanno essere anche gentili, come l’altro giorno, quando pioveva. ero un bel po’ carico, stavo cercando le chiavi di casa, avevo una borsa piena di libri, perché tornavo da scuola. In terra era bagnato e il vicino ha tenuto la mia borsa in mano, pesante, per tutto il tempo, mentre cercavo la chiave. L’ho trovato, ma lui mi aveva addirittura proposto di offrirmi il pranzo.

  3. I miei vicini di casa sono un po’ rumorosi, soprattutto di notte. Al tempo stesso anche molto timidi. Appena sentono che qualcuno si sta avvicinando, scappano immediatamente a nascondersi in mezzo al bosco: sono dei cinghiali! L’ultima volta che gli ho visti risale a settimana scorsa. Chissà come se la passano ora che è riaperta la caccia. Spero di poterli rivedere presto. Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...