Giorno 75: quattro film che amo

Comments 5 Standard

Mi piacciono tanti film. Tantissimi. Talmente tanti che non riesco mai a rispondere quando mi chiedono qual è il mio preferito. Anche perché cambia in continuazione, dipende dal periodo. Ieri, però, ci pensavo e continuavo a soffermarmi su quattro titoli in particolare, che ormai so quasi a memoria per tutte le volte che li ho visti. Sono arrivata alla conclusione che questi sono i miei quattro film preferiti di sempre, quelli che non mi stancherò mai di riguardare.

prettywoman

Pretty Woman (1990)

Vivian vive con il mestiere più vecchio del mondo; proprio sul marciapiede si imbatte in uno spregiudicato magnate della finanza che la coinvolge in un’improbabile quanto fiabesca relazione. Fonte

Ero una bambina la prima volta che ho visto Pretty Woman e non avevo idea di cosa stesse succedendo. Avevo cominciato a guardarlo a metà e mi ero persa la fine perché dovevo andare a letto presto, quindi non l’ho apprezzato. Crescendo (stiamo parlando di quando frequentavo già le medie) ho avuto il permesso di avere la televisione nella mia camera e una sera ho visto tutto il film, dall’inizio alla fine. Me ne sono innamorata, forse perché adoro Julia Roberts, forse perché la storia è molto bella. Lo riguardavo tutti gli anni, quando lo rifacevano in TV e alla fine ho comprato il DVD, perché è diventato uno dei miei film preferiti. Recentemente l’ho guardato in lingua originale e mi è piaciuto ancora di più.

nottinghill

Notting Hill (1998)

Un giovane un po’ imbranato libraio inglese (Hugh Grant) conosce e riesce a sedurre un’affascinante star del cinema (Julia Roberts), andata in incognito nel suo negozio nel quartiere londinese di Notting Hill. Fonte

Amo Julia Roberts, amo Hugh Grant e, soprattutto, amo Londra. Questo per me è il film perfetto, l’ho riguardato talmente tante volte da sapere tutte le battute! Non mi vergogno a confessare che un anno ho fatto il “tour” delle location in cui è stato filmato a Londra e mi sono divertita tantissimo. Mia sorella ed io abbiamo cercato tutti i posti che ci interessavano su Google (dalla libreria che ha ispirato il film al giardino segreto che, purtroppo, non si può vedere) e un giorno siamo partite in missione. Ho dei bellissimi ricordi di quel giorno, anche perché ho ricevuto una chiamata dal ragazzo che mi piaceva in quel periodo in cui mi invitava al cinema.

cruelintentions

Cruel Intentions – Prima Regola: Non Innamorarsi (1999)

Kathryn (Sarah Michelle Gellar) e il fratellastro Sebastian (Ryan Philippe), sono due ragazzi di alto ceto sociale estremamente cinici e perversi. Le vittime designate dei due fratelli sono Cecile (Selma Blair) e Annette (Reese Witherspoon) Fonte

Sono una grande fan di Sarah Michelle Gellar dai tempi di Buffy The Vampire Slayer (non a caso il mio nickname su EFP è proprio TheSlayer). Amo tutto quello che fa, è più forte di me! In questo film, oltre a lei, ci sono anche Ryan Philippe e Reese Witherspoon, altri due attori che mi piacciono. L’unica nota negativa è Selma Blair, che non posso vedere. Poi nel film fa anche la parte della ragazzina odiosa, quindi mi è ancora più facile detestarla. In ogni caso vi consiglio di vedere anche questo, se non l’avete mai fatto. Ci sono altri due film nella “saga”, ma sono completamente slegati da questa storia e non mi sono piaciuti tanto quanto questo. E’ tratto da “Le Relazioni Pericolose”, un romanzo del 1782 (c’è anche un film con lo stesso nome del 1988). La storia è stata ovviamente resa più moderna e adattata ed è ambientata a New York.

coyoteugly

Le Ragazze del Coyote Ugly (2000)

La ventunenne Violet (Piper Perabo) si reca a New York per realizzare il suo sogno: diventare una cantante. Senza lavoro però, trova impiego come barista nel locale più folle di Manhattan, il Coyote Ugly Sallon, gestito dalla dura e impetuosa Lil. Fonte

E ultimo, ma non meno importante, Coyote Ugly! E’ stato amore a prima vista con questo film. Mi è piaciuto tutto, dalla trama, a tutti i personaggi (credo che sia uno dei pochi film in cui non c’è almeno un personaggio che odio). E poi New York, la mia amata New York! Se non l’avete mai visto ve lo consiglio caldamente.

La domanda a cui non so ancora rispondere, invece, è qual è il mio genere preferito. Guardo di tutto e mi piace di tutto. Spazio dalle commedie romantiche agli horror e ho film che mi piacciono in tutte le categorie. L’unica cosa di cui sono certa è che non mi piacciono particolarmente i film di fantascienza tipo Star Wars, Star Trek, Avatar e simili. Non sono nemmeno una grande fan di film come Fast and Furious e in genere di pellicole in cui si vedono solo inseguimenti in auto e donne mezze nude. Mi piace un po’ di trama, ecco. Ah, e non mi piacciono nemmeno film di supereroi come Avengers e cose del genere.

Quali sono i film che non vi stanchereste mai di guardare? Qual è il vostro genere preferito? Avete mai visto quelli della mia lista?

A domani,

Poppy

Annunci

5 pensieri su “Giorno 75: quattro film che amo

  1. Oddio Notting Hill quanto l’ho amato! La seconda volta che sono stata a Londra quest’estate ho cercato in lungo e in largo per il quartiere la benedetta porta blu (questo mi fa venire in mente che devo ancora aggiornare il diario di viaggio, cavolo!), ma niente…che peccato! Comunque è un film stupendo, io son troppo romanticona…e poi diciamocelo, il caro Hugh è meraviglioso!
    Te ne consiglio un altro con lui, sempre ambientato a Londra: si chiama Love Actually, è un film natalizio dolcissimo che tratta la storia di varie coppie, è l’amore puro **

    • Aww la porta blu (che al momento non so se lo è ancora, perché in realtà dopo che hanno filmato Notting Hill l’avevano dipinta di un altro colore – però su un sito leggo che ora è di nuovo blu, mah!) è al 280 di Westbourne Park Road! Va beh, dai, sarà per il prossimo viaggio a Londra! Io lascio sempre qualcosa per “la prossima volta”, così sono ancora più motivata a tornarci!
      Sì, concordo con te, è un film romantico, bellissimo e Hugh è meraviglioso! Love Actually l’ho visto una volta sola e anche “a pezzi” perché ero a casa di un’amica e quindi non l’ho seguito come avrei dovuto! Seguirò il tuo consiglio e lo riguarderò, grazie!
      E grazie anche per essere passata e per il commento, non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo post con il diario di viaggio!
      Un bacio xx

  2. Amo Notting Hill e Pretty Woman! *w*
    Che inguaribile romanticona che sono! **
    Hugh grant è meraviglioso, però ti consiglio anche About a boy.
    Diciamoci la verità, Londra è uno scenario fantastico per girare i film e quanto vorrei tornarci…
    E pensare che ci sono stata proprio di sabato quando da quelle parti fanno anche un famosissimo mercato.

    • Sono d’accordo con te, Londra è uno scenario meraviglioso per qualunque cosa!
      Oooh, About A Boy è bellissimo, l’ho visto *-* E’ un altro film che mi piace da morire!
      Se sei una romanticona ti consiglio un film che si chiama “La Musica Nel Cuore” (August Rush è il titolo originale) con Jonathan Rhys Meyers. Io lo adoro 🙂
      Grazie per essere passata e grazie per il commento 😉
      Un bacione xx

      • Londra ti rimane dentro 🙂 Non vedo l’ora di terminare il mio diario di viaggio. Lo vedrò sicuramente. Grazie. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...